.
Annunci online

 
lapillolarossa 
L'altra informazione: Libera e senza compromessi
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Il Blog di Beppe Grillo
Latitanti pericolosi
Lodo Alfano
Atto incolpazione De magistris
Memoria difensiva De Magistris
Nonsolo blog
Il Webmaster
Link Utili
Voglioscendere
Amici di Beppe Grillo Milano-Ovest
la casa della Legalità
Uguale per tutti
Stefano Montanari
Motivazione Corte d'appello - Andreotti
Sentenza cassazione - Andreotti
Sentenza Dell'Utri
Sentenza della Corte Europea - Caso Europa 7
Decreto sicurezza
  cerca


 

Diario | Ambiente | Autori | Lotta alla Mafia | Politica | Politica locale | Giustizia |
 
Diario
1visite.

2 luglio 2010

Alfonso Sabella: La trattativa Stato-Mafia c'è stata



Ascolta la seconda parte


La verità su gli anni che hanno radicalmente cambiato il nostro paese forse non verrà fuori mai però, grazie a persone come il Giudice Sabella qualche mattone di questo muro di gomma riusciamo ad abbatterlo.

Inquesta intervista il Giudice Sabella afferma, non solo che latrattativa tra mafia e Stato c'è stata, ma anche che è stato trovato un accordo (la latitanza di Provenzano).

Povera Italia.

29 novembre 2009

La mafia in TV - Dell'Utri: Mangano era un'eroe


Oggi pomeriggio Marcello Dell'Utri era ospite dell'Annunziata nel programma “In ½ ora.

Nulla di nuovo sotto il sole, il Senatore del PDL, condannato in primo grado a 9 anni per associazione esterna alla Mafia, ha fatto la sua parte cercando di convincere i telespettatori che tutto quello che sta accadendo nel suo processo d'appello è solo frutto di falsità.

Cosa è accaduto?

Proprio mentre il processo era in dirittura d'arrivo i giudici decidono di acquisire agli atti le dichiarazioni di Gaspare Spatuzza, il Boss mafioso che si autoaccusa di aver partecipato all'assassinio di Paolo Borsellino.

Le ultime dichiarazioni di Spatuzza tirano in ballo Dell'Utri e Berlusconi nel ruolo di protezione politica ai Fratelli Graviano, i Boss di Brancaccio.

Il senatore oggi a “In ½ ora” ha passato tutto il tempo farneticando, le di chiarazioni di Spatuzza sono tutte falsità ha affermato ( nonostante i giudici lo considerano credibile), il Lodo Alfano è stato un ottimo tentativo per fare in modo che Berlusconi potesse governare indisturbato (peccato che fosse incostituzionale).

L'affermazione più ridicola è quella che riguarda Vittorio mangano, quando l'Annunziata dice che Manganano è stato definito un'eroe da Berlusconi, Dell'utri conferma e addirittura afferma che lo ripeterebbe.

Secondo Dell'Utri Mangano, nonostante secondo lui fosse imbeccato in tutti i modi, non ha mai accusato Berlusconi questo è l'eroismo del Boss mafioso assunto come stalliere ad Arcore.

Peccato che le sue parole non siano accompagnate in nessun modo da fatti come invece lo sono quelle di Spatuzza.

Alla luce delle ultime dichiarazioni di Spatuzza viene da chiedersi, mangano non ha accusato Berlusconi perchè era realmente estraneo alle stragi oppure per altre ragioni che riguardano anche i fratelli Graviano?

Attendiamo fiduciosi gli sviluppi, intanto andiamo tutti al No Berlusconi day


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. dell'utri mafia Berlusconi Spatuzza

permalink | inviato da SimoneS il 29/11/2009 alle 22:25 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

12 settembre 2009

Il sindaco leghista di Ponteranica (BG) fa rimuovere la traga in memoria di Peppino Impastato

 


La Biblioteca
di Ponteranica (BG) era dedicata a Peppino Impastato, giovane ucciso dalla Mafia perche si era ribellato.

Il 10 settembre 2009 il sindaco leghista, Cristiano Aldegani, ha fatto rimuovere  la targa che ricordava Peppino motivando l’azione con la volontà di onorare entità locali ( a Ponteranica c'è una quantità di eroi nazionali a cui dedicare la biblioteca che Peppino si deve fare da parte ndr)

La mafia, come tutti sanno (almeno spero) è ovunque,  Impastato è stato un eroe nazionale, il suo sacrificio ha svegliato la mente di molte persone.
se vogliamo che le generazioni future sappiano difendersi da quella “Montagna di merda" (definizione di Peppino Impastato) che è la Mafia, il suo ricordo deve essere sempre vivo.

Spero che la cittadinanza consapevole si ribelli a questa scelta irresponsabile.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. mafia peppino impastato ponteranica

permalink | inviato da SimoneS il 12/9/2009 alle 13:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

24 agosto 2009

La Padania, Berlusconi mafioso? 11 domande al Cavaliere per negarlo




Siamo nel 1998, e La Padania, avete capito bene, La Padania in prima pagina titola: “Berlusconi mafioso? 11 domande al Cavaliere per negarlo”, all’interno Max Parisi articolava le domande (10 non 11) a cui mai nessuno rispose.

Gli articoli al vetriolo del giornale Padano continuarono e Berlusconi fece come minaccia di fare ora con Di Petro, querelò La Padania.

All’epoca però ci fu un colpo di scena, tra Berlusconi e Bossi tornò la pace cosi, in cambio del ritiro della querela La Padania come d’incanto divenne un agnellino e  scomparvero tutte le tracce dagli archivi Web del quotidiano.

Ma La rete non dimentica è bastato un blogger per inchiodarli (qui potete scaricare le scansioni degli originali ).

Sarebbe interessante chiedere al Senatur come mai poco dopo che la Padania cessò le ostilità la Lega formò il governo con quello che poco tempo prima riteneva mafioso.

L’idillio tra i due continua anche tutt’ora ma, l’impressione è che non sia amore ma il frutto di un opportunismo  che ci  sta trasformando in un paese razzista, superficiale e poco credibile agl’occhi del resto del mondo dove queste apparizioni/sparizioni di notizie di solito non accadono.

Non so Voi ma io ho vergogna di questa gente
Per fortuna c’è la rete e i Blogger, l’ultimo baluardo dell’informazione libera.

17 agosto 2009

Quanti amici ha Totò Riina

 


“Ho voluto qui incontrare il Generale Gallitelli, da poco comandante generale dell’arma dei Carabinieri, per esprimergli la totale vicinanza solidarietà di tutto il Governo ma mia in particolare per un attacco incredibile che ha subito ieri da un settimanale in un articolo in cui cerano della cose farneticanti contro i Carabinieri”

Queste sono le parole che La Russa ha detto a Napoli a proposito dell’articolo di Giorgio Bocca pubblicato da L’Espresso.

Giorgio Bocca, uno ottimo giornalista, non ha affatto attaccato l’Arma dei Carabinieri, a farneticare è il Ministro La Russa.

Nel suo articolo Bocca scrive che è pacifico che alcuni esponenti (non tutti) dell’Arma dei Carabinieri hanno avuto una parte importante nella trattativa tra Mafia e Stato.

Un esempio su tutti: sono i Carabinieri Mori e De Nonno a trattare con Vito Ciancimino dopo le stragi del 1992.

Nessuno, ripeto nessuno, ha attaccato L’Arma dei Carabinieri, Bocca ha solo cercato di far capire a chi ha gli occhi chiusi che la vera lotta che dobbiamo combattere non è quella tra i buoni e cattivi, ma eliminare la connivenza che c’è tra qualche esponente dello Stato e la Mafia.

La Russa, come al solito, non ha capito nulla dell’articolo di Bocca e fa propaganda politica; per fortuna che c’è la rete che non si fa mettere nel sacco da questi pupazzi di cartone.

30 maggio 2009

I processi di cui nessuno parla, intervista a Salvatore Borsellino

 
clicca qui per vedere la seconda parte

In questi giorni a Palermo è in corso il Processo a Mori e Obinu, due componenti dei ROS, che sono accusati di aver impedito che Provenzano fosse catturato molto prima di quando effettivamente è successo:

Porta a Porta ha riempito le serate per settimane sui Processi alla Sig.ra Franzoni e  ai coniugi di Erba, come mai non ha mai parlato di questo processo?

Ne parliamo con Salvatore Borsellino, il fratello di Paolo, un uomo eccezionale che non manda dire niente a nessuno.

Grazie Salvatore, è per le persone come te che abbiamo ancora la speranza che le cose possano cambiare.

Segnalazioni: E' nato il sito degli amici di Beppe Grillo di Milano Ovest, lo trovate a questo indirizzo:
www.grillimilanoovest.it


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. giustizia mafia salvatore borsellino

permalink | inviato da SimoneS il 30/5/2009 alle 19:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
sfoglia
giugno        ottobre